Borse europee in forte rosso, Milano cede oltre il 2%

21 Ottobre 2020, di Alberto Battaglia

La giornata delle borse europee si è chiusa con forti ribassi, con la sola eccezione di Parigi che ha archiviato la seduta sulla parità. Piazza affari ha perso il 2,03% a 19.085,95 punti. Dopo l’exploit di ieri, è stata nuovamente Bper la protagonista del listino principale, questa volta in negativo (-6,38%). 

Male anche il Ftse 100, in calo dell’1,91%, e il Dax tedesco, che ha ceduto l’1,41%.