Borse europee giù in avvio: i temi da seguire oggi

9 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Partenza in calo per le principali Borse europee, alla vigilia dell’importante test sui mercati con l’inflazione statunitense. Nei primi minuti di contrattazioni prevalgono i segni negativi: il Ftse 100 indietreggia dello 0,21%, mentre il Dax e il Cac40 cedono rispettivmente lo 0,15% e lo 0,44 per cento.
Gli investitori guardano alle nuove letture sull’inflazione: già oggi è prevista la pubblicazione dei prezzi alla produzione e domani i prezzi al consumo. Secondo il consensus Bloomberg i prezzi alla produzione dovrebbero mostrare oggi un rialzo mensile dello 0,6% in lieve crescita rispetto al +0,5% della passata lettura.

Debolezza tra i listini asiatici nonostante i nuovi record a Wall Street. Ieri la Borsa di New York ha chiuso in leggero rialzo, continuando la striscia positiva e registrando nuovi massimi storici per i suoi tre principali indici. L’umore del mercato è stato supportato dalle prospettive di spesa aggiuntiva per il budget con la Camera che ha approvato il tanto atteso disegno di legge per la spesa in infrastrutture da oltre 1 trilione di dollari.

Tornando all’agenda macro odierna nel corso della mattina è previsto l’indice Zew, che misura la fiducia delle imprese tedesche. Nel pomeriggio in programma anche i discorsi di Lagarde (Bce), Powell (Fed) e Bailey (BoE).