Borse europee deboli, Milano cede lo 0,24%

30 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Giornata piuttosto fiacca per i listini del Vecchio Continente che non seguono Wall Street, attualmente in solido rialzo oltre l’1,2%. Piazza Affari è scesa dello 0,24% a  19.015,27 punti, con cali particolarmente netti per Banca Generali (-4,35%), mentre recupera Saipem (balzo del 4,93%).

Fra le altre piazze i ribassi sono stati moderati: a Parigi il Cac 40 ha ceduto lo 0,23%, mentre a Francoforte il Dax ha chiuso in ribasso dello 0,26%. Più colpito il Ftse 100 britannico, giù dello 0,43%.