Borse europee deboli dopo i recenti rialzi, tranne Londra che recupera i giorni persi

29 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee si muovono sotto la parità ad eccezione di Londra, in rialzo dopo essere stata chiusa nei giorni scorsi. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 scivola dello 0,22%. A Francoforte il Dax cede lo 0,20%, a Parigi il Cac40 è poco mosso con un -0,06% dopo aver segnato ieri un nuovo massimo storico, mentre a Londra l’indice Ftse100 avanza dello 0,85% per recuperare il tempo perso.

La performance mista di Wall Street e i ribassi delle piazze asiatiche (Tokyo -0,56%) spingono gli investitori a prendersi una pausa dai recenti guadagni. La tendenza degli ultimi giorni è stata favorevole all’azionario grazie al cauto ottimismo sull’impatto economico dell’aumento dei casi di Covid-19 in tutto il mondo. La diffusione del virus però rimane tra i principali temi da seguire per gli investitori. Pochi gli spunti macro previsti oggi con la sola pubblicazione nel pomeriggio del dato sulla bilancia commerciale Usa.