Borse europee crollano, Milano cede il -3,75%

21 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Le borse europee avviano la settimana con un sonoro tonfo che non ha risparmiato nessuna delle maggiori piazze europee: Piazza Affari ha chiuso in ribasso del 3,75% a 8.793,35 punti, con particolari ribassi per il comparto bancario (-4,92% il Ftse Italia Banche).

In Europa ha sofferto soprattutto il Dax -4,57% che risente del colpo subito da Deutsche Bank in seguito alla pubblicazione di un’inchiesta sulle attività sospette di riciclaggio.

Duro il bilancio anche per Parigi (-3,92%) e Londra (-3,45%).