Borse europee contrastate, ma Milano tiene

3 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

La giornata segnata dalle dichiarazioni poco entusiasmanti del presidente Usa Donald Trump, in merito ai tempi dell’accordo con la Cina, ha avuto ripercussioni forti sui listini della Francia e del Regno Unito, mentre Germania e Italia hanno chiuso la giornata in territorio positivo. Milano ha archiviato questo martedì con un rialzo dello  0,035% a 22.736,52 punti. Il Dax tedesco ha messo a segno un +0,19%.

Il Ftse 100 britannico e il Cac40, invece, hanno chiuso rispettivamente con un rosso dell’1,75% e dell’1,03%.