Borse europee: avvio positivo, chiusi listini cinesi e Wall Street

15 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Avvio in rialzo per le Borse europee sulla scia dei nuovi massimi dal 1990 toccati dal mercato giapponese. Invece i mercati cinesi sono chiusi e lo rimarranno fino a mercoledì, per i festeggiamenti del nuovo anno lunare. Oggi è ferma anche Wall Street, sempre per festività.

Sulle prime battute Francoforte guadagna lo 0,36, Parigi lo 0,41% e Madrid lo 0,81%. Fa meglio Piazza Affari: il Ftse Mib, partito in rialzo quasi dell’1%, segna un +0,9%, mentre lo spread si attesta in area 91 punti.

Prezzo del greggio, in forte rialzo, per la gelata che sta investendo l’emisfero nord del pianeta: il wti, contratto con consegna a marzo, sale dell’1,8% a 60,52 dollari al barile.

Sul fronte dei cambi, l’euro passa di mano a 1,2140 dollari in rafforzamento da 1,2120 di venerdi’ scorso.