Borse europee, avvio poco mosso. A Milano spicca calo Prysmian

13 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Avvio poco mosso per le Borse europee. Francoforte sale dello 0,3%, Londra e Parigi dello 0,2%, Piazza Affari cede lo 0,1%. Spicca il calo del 3% di Prysmian che ieri ha annunciato l’interruzione del funzionamento del collegamento ad alta tensione tra Scozia, Inghilterra e Galles realizzato dal gruppo della Bicocca e consegnato ai committenti a fine novembre.

Barile di petrolio in lieve rialzo: il Wti per consegna febbraio è scambiato sopra i 59 dollari al barile (59,11), il Brent marzo a 65,05. Indietreggia l’oro a 1554 dollari l’oncia con i mercati meno in apprensione per le questioni mediorientali e ottimisti sui rapporti Usa-Cina. Sul fronte dei cambi, euro/dollaro a 1,1123 (1,1112 venerdi’). Euro/yen a 121,97 (da 121,74), dollaro/yen a 109,64 (da 109,.52). Ripiega la sterlina.