Borse europee, avvio pesante. Milano contiene perdite all’indomani delle elezioni

27 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Apertura di settimana in netto calo per le Borse europee. Dopo il -2% segnato dalla Borsa di Tokyo, gli indici europei hanno aperto con un calo di oltre l’1%: in particolare Parigi cede l’1,6%, Francoforte l’1,4%, Madrid l’1,2%, Londra -1.

Piazza Affari segna 0,7% all’indomani delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria che hanno visto nel primo caso l’affermazione del candidato di centrosinistra e nel secondo quello del centrodestra.