Borse europee, avvio negativo. Atteso per oggi giudizio Fitch su debito sovrano italiano

7 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Avvio di seduta col segno meno per le Borse europee nell’ultima seduta di una settimana molto brillante di recupero dopo i ribassi innescati dalla diffusione del coronavirus. Il taglio alle stime di crescita della Cina da parte di S&P, a +5% dal +5,7% precedente, contribuisce alla flessione dei listini: Piazza Affari cede lo 0,3% così come Francoforte, -0,2% Londra, -0,5% Madrid. Sulla parità Parigi.

Oggi l’attenzione degli operatori sarà posta sul rapporto mensile Usa sul mercato del lavoro, mentre a Milano, oltre alle trimestrali, c’e’ attesa per il giudizio di Fitch sul debito sovrano italiano.