Borse europee: avvio in rosso. Per Piazza Affari, peggior trimestre dal 1998

1 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Avvio negativo per le Borse europee. Piazza Affari, che ha archiviato il peggior trimestre dal 1998 con un -27,5% nei tre mesi, cede l’1,8% (-2,7% in avvio), Parigi il 3,2%, Francoforte il 3,28%, Madrid il 2,25% e Londra il 3,2%. Lo spread ha aperto a 206 punti base dai 198 punti della chiusura di ieri.

Gli investitori, in chiara crisi di fiducia, attendono le decisioni dei Governi europei, invocando una posizione unitaria nella risposta all’emergenza coronavirus.