Borse europee: avvio in calo

19 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Avvio negativo per le Borse europee. Sui mercati pesa l’aumento dei contagi della variante delta del coronavirus con gli effetti sulla ripresa economica. L’attenzione degli investitori si concentra sulla prossima riunione della Bce dopo la revisione del target inflazionistico. Dopo l’accordo dei Paesi dell’Opec+ sulla produzione il prezzo del petrolio è in forte calo. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è in calo a 1,1788. Nelle prime battute, Londra (-1,06%), Parigi (-0,95%), Francoforte (-0,77%) e Madrid (-0,65%). Anche la Borsa di Milano apre in calo: il primo indice Ftse Mib cede l’1,13% a 24.512 punti.