Borse europee: avvio debole, nuovi lockdown deprimono il mercato

15 Dicembre 2020, di Mariangela Tessa

Avvio debole per i mercati azionari europei. Prevale la preoccupazione per la risalita dei contagi in particolare negli Stati Uniti, con l’allarme per un nuovo lockdown lanciato dal sindaco di New York De Blasio, nel Regno Unito, con nuove restrizioni a Londra da domani, e in Giappone (oltre che in Germania come deciso dal cancelliere Merkel nei giorni scorsi).

Nelle prime battute, alla Borsa a Milano l’indice guida Ftse Mib cede lo 0,13% a 21.734 punti.  Parigi sale dello 0,2%, Francoforte dello 0,1% mentre Madrid cede lo 0,15% e Piazza Affari arretra dello 0,08%.