Borse europee: avvio all’insegna della prudenza

18 Novembre 2020, di Mariangela Tessa

Dopo i record di lunedì, le Borse europee aprono le contrattazioni all’insegna della prudenza e nelle prime battute di contrattazione Milano cede lo 0,24%, Parigi lo 0,45% e Francoforte lo 0,3%.

Tokyo, che era salita ieri sui massimi dal 1991, oggi ha perso oltre l’1% a causa del nuovo record di contagi nella capitale, mentre si muovono contrastate le altre borse asiatiche.
Apertura in calo dello spread tra Btp e Bund tedeschi decennali.

Il differenziale tra i due titoli si riduce a 119,4 punti, con un rendimento per il Btp italiano dello 0,61%, in calo di 1,8 punti base.