Borse cinesi: tornano le vendite, frenata globale fa paura

15 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Tornano a scendere le Borse cinesi, che sentono le incertezze sugli sviluppi dell’epidemia di coronavirus e delle nuove stime del Fmi sul rallentamento dell’economia globale.

A fine seduta l’indice Composite della Borsa di Shanghai ha ceduto lo 0,57%, attestandosi a 2.811,17 punti, mentre l’indice Composito di Shenzhen ha accusato una flessione dello 0,53%, a 1.736,13.

In calo anche la Borsa di Hong Kong che ha perso in chiusura l’1,19%, attestandosi a 24.145,34 punti.