Borse cinesi: Shanghai ai massimi da un mese dopo taglio tassi

20 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

La borsa di Shanghai ha chiuso oggi ai massimi di un mese, sostenuta dall’atteso taglio del tasso di riferimento sui prestiti e dal minor numero di nuovi casi di contagio da coronavirus nel paese.

L’indice Shanghai Composite chiude in rialzo dell’1,8% a 3.030,15, la migliore chiusura dal 22 gennaio. L’indice minore Shenzhen e l’indice start-up ChiNext Composite guadagnano entrambi il 2,2%.

L’indice Hang Seng di Hong Kong chiude in ribasso dello 0,2%.