Borse cinesi contrastate

2 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Chiusura a due velocità per i mercati azionari cinesi. A fine seduta l’indice composito di Shanghai ha segnato un rialzo dello 0,80%, chiudendo a 3.597,14 punti. Andamento negativo anche per la Borsa di Shenzhen dove l’indice Composito ha segnato un calo dell’1,2% attestandosi a 2.400,90 punti.
Male, infine, anche il listino di Hong Kong dove l’Indice Hang Seng ha terminato in ribasso dello 0,6% a 29.297,62 punti.