Borse: atteso avvio in netto calo, cresce paura per coronavirus

27 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Il rischio concreto di una diffusione del cosiddetto coronavirus, alimentato anche dalle dichiarazioni del ministro della Sanità cinese, pesa sulle scelte degli investitori finanziari e prospetta una seduta in netto calo per le Borse europee: i futures sugli indici Dax di Francoforte, Cac di Parigi e Ibex di Madrid mostrano un calo dell’1% circa, quello sul Ftse 100 di Londra dello 0,88%. Il future sullo Stoxx 600 Europe perde l’1,33%.