Borse asiatiche recuperano le perdite di ieri, Tokyo in forte rialzo

7 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Mercati asiatici e dell’area del Pacifico in rialzo dopo i cali di ieri.

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo, sostenuto da Wall Street e dal calo dello yen, fattori che hanno controbilanciato le tensioni nel Golfo. L’indice Nikkei ha chiuso con un guadagno dell’1,6% a 23.575,72, dopo aver ceduto l’1,9% in occasione della prima seduta del 2020; l’indice Topix è salito dell’1,62% a 1.725,05 punti, dopo le perdite di lunedì.

Borse cinesi ampiamente positive nelle ultime battute della loro seduta (Shanghai +0,7%, Shenzhen solida anche alla vigilia +1,3%).

In rialzo dello 0,9% finale Seul (+1,2% l’indice dei titoli tecnologici Kosdaq), bene Sidney che ha chiuso in aumento dell’1,3% sostenuta dalla materie prime, positive nel finale Hong Kong e Mumbai, mentre segnano un marginale calo solo Taiwan (-0,6%) e il listino indonesiano di Giacarta che si avvia alla chiusura con una limatura dello 0,1%.