Borse asiatiche miste: Tokyo in rosso, sale Shanghai

16 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura mista per i mercati asiatici che hanno risentito dell’ennesimo deterioramento delle relazioni fra Usa e Cina dopo la messa al bando di Huawei. A Tokyo, l’indice Nikkei ha ceduto lo 0,59% a 21.062 punti, mentre il Topix è scivolato a 985 punti con un ribasso dello 0,63%. Peggio fa Seoul che cede l’1,26%. A due velocità le piazze finanziarie cinesi, con Shanghai che segna un +0,43% e Shenzhen un +0,39%, mentre Taiwan scivola dello 0,82%.