Borse asiatiche miste, si salva Tokyo

23 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Avvio di settimana misto per le Borse asiatiche. Segno più per Tokyo dopo la pausa festiva di venerdì, grazie alla debolezza dello yen, che si è gradualmente svalutato nei confronti del dollaro.

L‘indice Nikkei giapponese segna un progresso del 2,02% a 16.887,78 punti mentre il più ampio Topix guadagna lo 0,55%.

Negative le borse cinesi, con Shanghai che segna un -2,30% e Shenzhen un -2,51%. Perdite ancora ampie per Taiwan (-4,32%).