Borse asiatiche miste: in calo Tokyo, sale Shanghai

20 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Seduta mista per le Borse asiatiche con gli investitori preoccupati per la guerra commerciale avviata dal presidente USA, Donald Trump e l’affaire Facebook.

Sullo sfondo cresce l’attesa per la riunione di due giorni di politica monetaria della Fed che inizia oggi per concludersi domani. A Tokyo, l’indice Nikkei ha perso lo 0,47% a 21.380,97 punti. Il più ampio paniere Topix scivola dello 0,21% a 1.716,29 punti.

Tra le borse cinesi, in attesa delle decisioni americane sui dazi, segno più per Shanghai (+0,35%) e Shenzhen (+0,08%). Seul guadagna lo 0,42% mentre Taiwan cede lo 0,33%.