Borse asiatiche a due velocità: corre Hong Kong, giù Shanghai

12 Dicembre 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura senza direzione per le piazze azionarie cinesi all’indomani della decisione della Federal Reserve di mantenere i tassi invariati e annunciare una pausa lunga di intervento.

Ad Hong Kong l’indice Hang Seng ha risposto con un consistente rialzo guadagnando l’1,31% per chiudere a 26.994,14 punti.

Nella Cina continentale l’indice composito di Shanghai ha perso lo 0,30% a 2.915,70 punti e quello di Shenzhen lo 0,19% a 1.636,33 punti.