Borse Asia, Tokyo azzera rialzi sul finale, pesa crollo Nintendo (-17%)

25 Luglio 2016, di Daniele Chicca

Tra le Borse asiatiche la prima a chiudere è stata la piazza finanziaria di Tokyo, che ha realizzato un risultato sulla parità (indice Nikkei -0,04%). La seduta è stata per gran parte positiva, ma poi è stata zavorrata dalla pessima performance di Nintendo (-17%) che ha annunciato che il gioco di realtà aumentata Pokemon Go avrà un impatto limitato sui propri profitti. C’è attesa per l’intervento del governo che dovrebbe varare un pacchetto fiscale da 20 mila miliardi di yen Hong Kong al momento -0,47%, Shangai -0,18%.