Borsa Tokyo rimbalza su schiarita Usa-Cina, Nikkei +2%

12 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

La Borsa di Tokyo chiude in forte rialzo, scommettendo su un miglioramento delle relazioni commerciali tra Cina e Stati Uniti dopo il rilascio su cauzione della figlia del fondatore di Huawei, Meng Wanzhou.

A fine seduta l’indice Nikkei ha guadagnato 454,73 punti, attestandosi a 21.602,75 punti, con un rialzo del 2,15 per cento. Andamento positivo anche per il Topix che a fine giornata ha accumulato un guadagno dell’1,99% (+31,30 punti), chiudendo a 1.606,61 punti.