Borsa Tokyo recupera perdite della vigilia, Nikkei +2,3%

9 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Ribalza il mercato azionario di Tokyo, che chiude la seduta odierna con il rialzo più consistente da quasi un mese, recuperando tutte le perdite della sessione precedente, dopo che Stati Uniti e Iran hanno manifestato il loro desiderio di evitare ulteriori conflitti militari.

Il Nikkei ha guadagnato il 2,31% a 23.729,87, il maggior aumento percentuale giornaliero dal 13 dicembre. Il benchmark giapponese ha così cancellato le perdite dell’1,57% di ieri, innescate dagli attacchi missilistici iraniani contro alcune strutture che ospitano le forze militari statunitensi in Iraq.

Il più ampio Topix è cresciuto dell’1,63% a 1.729,05.

“Per ora c’è un senso di sollievo, ma potrebbero sorgere ulteriori problemi in futuro se l’opinione pubblica iraniana non accetta questa pausa nelle ostilità” ha detto all’agenzia Reuters, Yutaka Masushima, analista di mercato a Monex Securities a Tokyo.