Borsa Tokyo, Nikkei +1,4%. Ma Sharp crolla oltre -20%

25 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Borsa Tokyo positiva, con l’indice di riferimento Nikkei 225 che ha chiuso in rialzo di 224,55 punti, o +1,41%, a 16.140,34. Protagonista della sessione è stato il tonfo del titolo Sharp, crollato durante la sessione -20,11, prima di chiudere in calo -14,37%.
Incidono le indiscrezioni riportate da Reuters e dal quotidiano giapponese Nikkei, secondo cui il colosso produttore di elettronica avrebbe deciso di accettare un’offerta di acquisto del valore di 659 miliardi di yen (l’equivalente di $5,9 miliardi) lanciata dalla taiwanese Foxconn.