Borsa Tokyo in rosso, Nikkei indietro dopo aver toccato i massimi dal 1991

18 Novembre 2020, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso per la Borsa di Tokyo sull’onda dei contagi record nella capitale nipponica, 493, nuovo record assoluto giornaliero.

L’indice Nikkei ha perso l’1,10%, riducendosi a 25.728,14 punti e facendo così registrare la perdita più consistente dal 30 ottobre scorso, dopo che ieri ha toccato il livello più alto dal 1991.

L’indice allargato Topix ha chiuso in ribasso dello 0,81% a 1.720,65 punti.