Borsa Tokyo debole tra caro yen e tensioni commerciali

4 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Per la quinta seduta di fila, la Borsa di Tokyo chiude debole condizionata dalle tensioni commerciali. Nel finale, l‘indice Nikkei ha ceduto lo 0,01% (-2,34 punti) chiudendo a 20.408,54 punti, mentre il Topix ha guadagnato lo 0,01% (+0,13 punti) a 1.499,09 punti.

L’andamento in rialzo dello yen ha pesato sul mercato: il dollaro è sceso a 107,91 yen, contro i 108,20 yen della vigilia mentre l’euro si è attestato a 121,44 yen, contro i 120,90 yen del giorno prima.