Borsa Tokyo +1% dopo accordo storico Opec, rally energetici +12%

1 Dicembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Mercati azionari asiatici positivi, sulla scia dell’accordo storico raggiunto dall’Opec per tagliare la produzione di petrolio per la prima volta dal 2008. Titoli energetici in forte rialzo. L’
indice Nikkei della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione in rialzo dell’1,12%, a 18.513,12, beneficiando dei rally di Inpex +10% e Japan Petroleum Exploration +12,2%. Il Nikkei ha aggiornato anche i massimi dell’anno.

A sostenere l’azionario giapponese anche la debolezza dello yen, con il rapporto dollaro-yen salito attorno a JPY 114,12, rispetto ai JPY 112 testati all’inizio della settimana.

Sidney ha visto l’indice di riferimento ASX 200 balzare dell’1,1%, a 5.500,24. L’indice ha beneficiato degli acquisti sui titoli appartenenti al sotto indice energetico, che ha segnato un rally superiore a +7%.

Shanghai positiva con +0,74%, Seoul invece piatta con +0,01%.