Borsa Hong Kong -1,9%, ancora sotto attacco titoli casinò. Giù anche borsa Tokyo

16 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Ancora vendite sulla borsa di Hong Kong, con il listino Hang Seng che arriva anche oggi a cedere l’1,9%. Il sell off colpisce ancora i titoli dei principali operatori di casinò, che ieri avevano sofferto tonfi fino a -28%.

Il crollo si spiega con le dichiarazioni di Lei Wai Nong, segretario dell’economia e delle Finanze della regione amministrativa speciale della Cina- destinazione numero uno al mondo dell’industria delle scommesse -, che ha annunciato nella giornata di ieri che il governo promuoverà “lo sviluppo sano e sostenibile del settore”, visto che sono state rilevate lacune nella supervisione del comparto.

Male Wynn Macau, Sands China e Melco International Development, con ribassi fin oltre -6%. Bene invece Galaxy Entertainment Group.

A pochi minuti dalla fine della sessione, l’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo cede lo 0,70%.