Borsa di Milano corre in avvio: bene titoli oil e Interpump

30 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Avvio sostenuto per Piazza Affari che si allinea all’umore positivo dei mercati azionari rassicurati dalle dichiarazioni accomodanti del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell. Nell’atteso discorso al simposio virtuale di Jackson Hole, Powell ha rimarcato che il tapering potrebbe effettivamente prendere il via entro fine anno, ma molto dipenderà dai dati, così come dai rischi al ribasso legati alla variante Delta. Powell ha specificato che il tapering non è un preludio ad un’imminente stretta sui tassi.

Il Ftse Mib segna dopo i primi scambi +0,66% a quota 26.031 punti. Bene il comparto oil (+1,18% Saipem, +0,44% Tenaris e +0,29% ENI), così come alcuni industriali come Imperpump (+1,1%) che segna i nuovi massimi storici sopra il muro dei 60 euro. Tra i segni meno spiccano invece Banco BPM con -0,28% e Fineco con -0,34%.

Questa settimana gli operatori seguiranno da vicino i dati sull’occupazione negli Stati Uniti, con la pubblicazione dell’indagine ADP nel settore privato (mercoledì) e il rapporto mensile del Dipartimento del Lavoro (venerdì).