Borsa asiatiche in rosso, preoccupano tensioni internazionali

25 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Seduta da dimenticare per i mercati azionati cinesi, in un’atmosfera resa inquieta dalle tensioni tra Usa e Iran e allo stesso tempo prudente sulla prospettiva di un incontro tra Donald Trump e Xi Jinping, a margine del G20 di Osaka.

A Hong Kong l’indice Hang Seng ha lasciato sul terreno l’1,15%, restringendosi a 28.185,98 mentre Shanghai ha visto il proprio indice composito cedere lo 0,87% e Shenzhen ha chiuso in calo dello 0,99 per cento.