BOE taglia tassi e allarga QE a 645 miliardi di sterline

19 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Nuova mossa a sorpresa della Banca centrale inglese, che ha tagliato i tassi di interesse di 15 punti base (a 0,10% da 0,25%). Allo stesso tempo, la BOE ha allargato il suo programma di Qe da 200 a 645 miliardi di sterline. La decisione è stata presa all’unanimità, al termine di una riunione speciale del consiglio direttivo della banca.

“Nel corso degli ultimi giorni e in comune a quanto sta avvenendo sui mercati del debito di molti altre economie avanzate – si legge nel comunicato – le condizioni del mercato del bond sovrani britannici (gilt) sono peggiorate risentendo della corsa degli investitori a titoli a scadenza più breve che sono lo strumento più simile alla riserve altamente liquide della banca centrale. Di conseguenza le condizioni finanziarie sia a livello globale che nel Regno Unito si sono ristrette”.

La maggiore parte degli acquisti del Qe sarà composto da titoli sovrani ma la Boe comprerà anche bond societari.