Brexit, BoE e Bce trovano l’accordo sul currency swap

6 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

La Banca d’Inghilterra e la Banca centrale europea hanno stretto un accordo di currency swap che garantirà il reciproco scambio di valute, al fine di garantire alle rispettive banche commerciali un’adeguata offerta di euro e sterline. Questa misura garantisce, anche in caso di Brexit No Deal, che le banche del Regno Unito possano ricevere finanziamenti in euro dalla BoE.

“L’attivazione segna un passo prudente e precauzionale da parte della Banca d’Inghilterra per fornire ulteriore flessibilità nella fornitura di assicurazioni di liquidità, supportando il funzionamento dei mercati che servono famiglie e imprese “, ha detto la Bce in una nota.