BoE conferma politica monetaria: tassi fermi allo 0,10% e QE invariato a 875 mld sterline

5 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

La BoE, Bank of England, ha confermato la sua politica monetaria. Come da attese, nella riunione di oggi la banca centrale inglese ha lasciato i tassi di riferimento invariati allo 0,10%, confermando anche il target del piano di acquisti di titoli di stato, al valore di 875 miliardi di sterline. La decisione è stata unanime per quanto riguarda i tassi, mentre sul Quantitative Easing sette su otto membri hanno votato per lasciarlo invariato (quindi un contrario).

L’inflazione in Gran Bretagna ha superato l’obiettivo fissato al 2%, con i prezzi che sono aumentati del 2,5% a giugno. La BoE prevede un ulteriore aumento dell’inflazione nei prossimi mesi, ma ha ribadito che il rialzo sarà temporaneo.

“I vaccini stanno sostenendo la spesa, i posti di lavoro e i redditi a riprendersi dagli effetti del Covid – si legge nella nota della BoE – La dimensione dell’economia inglese si sta riavvicinando ai livelli pre-Covid”.

Il prossimo meeting della Bank of England è previsto il 23 settembre.