BoE: “Abbiamo la mente del tutto aperta in merito ai tassi negativi”

12 Ottobre 2020, di Alberto Battaglia

La Banca d’Inghilterra “ha la mente del tutto aperta” nei riguardi dell’opzione tassi negativi: lo ha dichiarato uno dei membri del board competente per le decisioni di politica monetaria, Jonathan Haskel. L’economista ha concesso sul fatto che i tassi negativi potrebbero mettere pressione sulla redditività delle banche, ma allo stesso tempo ha dichiarato che l’effetto complessivo per l’economia potrebbe essere positivo.