Bnp Paribas: utile netto sopra le attese. Buyback da 900 milioni di euro

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Utile netto in forte rialzo per Bnp Paribas che chiude il terzo trimestre a 2,5 miliardi (+32,2%) e migliora anche rispetto al terzo trimestre del 2019. Il margine di intermediazione, pari a 11.398 milioni di euro, cresce del 4,7% e i costi operativi pari a 7.412 milioni, sono in aumento del 3,8%. L’utile netto è cresciuto del 32,2% rispetto allo stesso periodo un anno fa, attestandosi a 2,5 miliardi di euro. “I risultati di Bnp Paribas sono solidi e ne confermano il potenziale di crescita al di là della fase attuale di ripresa. Forte di un modello distintivo, Bnp Paribas continua ad accelerare lo sviluppo delle sue attività e ad investire, al servizio dei clienti e dell’economia”, ha dichiarato il ceo del gruppo, Jean-Laurent Bonnafé.
La banca francese ha annunciato inoltre che avvierà un programma di riacquisto di azioni proprie per 900 milioni di euro a partire dal prossimo primo novembre e non oltre l’8 febbraio 2022.