Bmw, profit warning spiazza i mercati

25 Settembre 2018, di Alberto Battaglia

Il titolo Bmw ha ceduto il 5,39% in seguito al taglio sulle stime per gli utili del 2018. Il costruttore automobilistico tedesco ha citato fra le ragioni del ridimensionamento delle attese le nuove regole europee sulle emissioni e i possibili effetti delle dispute commerciali. L’utile operativo del segmento auto è atteso pari ad almeno il 7% contro l’8-10% previsto in precedenza. Il profit warning prevede un utile pretasse “in calo moderato” rispetto all’anno precedente.