Bmw: nuovi record nel 2016, ma al mercato non basta

9 Marzo 2017, di Alberto Battaglia

Il gruppo automobilistico tedesco Bmw ha archiviato il 2016 con un utile netto in rialzo dell’8% a 6,9 miliardi di euro. Continuano ad aggiornare i record, per il settimo anno di fila, le consegne e il fatturato: le prime sono in rialzo del 5,3% a 2,37 milioni di unità, il secondo del 2,2% a 94,16 miliardi. Il dividendo che verrà proposto agli azioni sarà di 3,5 euro per azione nel 2016, in rialzo del 9,37% (20 centesimi in più rispetto al 2015). Il mercato è comunque rimasto deluso: il titolo cede il 2,7% a Francoforte. L’Ebit a 9,39 miliardi di euro, infatti, è sensibilmente inferiore ai 9,82 attesi dal mercato. L’anno scorso tale dato era a 9,60 miliardi.