Bmw, Corea del Sud infligge multa da 10 milioni di dollari

24 Dicembre 2018, di Alberto Battaglia

La Corea del Sud ha dichiarato che multerà Bmw per 11,2 miliardi di won (9,9 milioni di dollari) e presenterà una denuncia penale contro la società in seguito alla segnalazione di dozzine di incendi scaturiti dai motori dei veicoli.

Il ministero dei trasporti della Corea del Sud ha dichiarato che il gruppo investigativo, al termine di un’indagine durata cinque mesi, che Bmw ha cercato deliberatamente di coprire i problemi tecnici in questione tergiversando a lungo prima di richiamare i veicoli – fatto avvenuto dopo che circa 40 auto avevano preso fuoco. All’origine del problema ci sarebbero alcune valvole difettose nel circuito di ricircolo dei gas di scarico dei veicoli.

Bmw si era scusata e aveva già richiamato, fra luglio e ottobre, circa 172.000 veicoli.