Black Friday 2017: crescita in Italia a doppia cifra

28 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

Il Black Friday 2017 è stato un successone anche in Italia. A dirlo il network di affiliate marketing Awin secondo cui il fenomeno internazionale dello shopping online per eccellenza ha registrato nel nostro paese una crescita del +19% rispetto al 2016 .

In generale, secondo il network, le vendite via mobile sono aumentate del 27,38% vs.2016, anche se desktop e tablet hanno perso terreno (rispettivamente 3% a testa) a favore degli smartphone.

Il carrello medio è stato di 87 euro e l’orario di punta per lo shopping sono state le 15, confermando ancora una volta così la propensione degli italiani a non perdere il sonno (niente shopping notturno) o tanto meno l’appetito (alle 13 si è avuto un calo delle vendite, contrariamente agli altri paesi stranieri).

I prodotti più acquistati? Abbigliamento e accessori e a sorpresa, è il settore Finance & Insurance a registrare la crescita più importante durante la giornata di venerdì (38%) rispetto al 2016, dimostrando ancora una volta l’incidenza della fenomeno Black Friday. Ben il 4,49% degli ordini effettuati sui siti italiani proveniva da consumatori stranieri (statunitensi in maggioranza).

“I publisher italiani del network hanno contribuito a generare vendite per i clienti Awin in 1436 città in ben 62 paesi del mondo. I codici sconto si confermano la tipologia di publisher più performante, evidenziando l’attenzione al risparmio degli navigatori. Londra, San Paulo e Rio de Janeiro sono le città che hanno avuto il maggior numero di vendite. Al 4° posto troviamo a sorpresa il Berkshire (contea inglese). In Italia è Milano a conquistare il podio”.