Bitcoin sfonda quota 1.500 dollari per la prima volta

4 Maggio 2017, di Alberto Battaglia

Il Bitcoin, la moneta digitale criptata più diffusa al mondo, ha raggiunto quota 1500 dollari per la prima volta nella sua storia. Da inizio anno il guadagno messo a segno è stato del 63%. Il mercato si manifesta, così, ottimista sul fatto che la Sec americana riveda la sua decisione in merito al blocco di due Etf basati proprio sul Bitcoin. Si saprà come andrà a finire il prossimo 15 maggio. Lo scorso marzo la Sec, l’autorità di vigilanza sul mercato Usa, aveva respinto la costituzione dei due Etf in quanto lo scambio di titoli nazionali deve essere progettato “per prevenire atti e pratiche fraudolente e manipolatorie e per proteggere gli investitori e l’interesse pubblico”.