Bitcoin riacciuffa quota $50.000, record da metà maggio. Merito anche dell’annuncio pro-cripto di PayPal

23 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il Bitcoin rivede finalmente quota $50.000, dopo aver oscillato per settimane all’interno di un range compreso tra $30.000 e $40.000, a seguito del record di sempre testato vicino i 65.000 dollari, alla metà di aprile. I prezzi della criptovaluta numero uno al mondo sono saliti fin oltre $50.300, al record dalla metà di maggio, in rialzo del 2,5%: un assist è arrivato dall’annuncio di PayPal, colosso attivo nel mercato dei servizi di pagamento che già lo scorso anno aveva giocato un ruolo rilevante nell’innescare il rally dei prezzi dei cripto-asset, legittimando l’utilizzo della moneta digitale. Nel novembre del 2020, PayPal annunciava il via a un servizio che avrebbe consentito a tutti i titolari di account PayPal di acquistare Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin. Non era stata certo la prima a inaugurare un servizio ad hoc dedicato alle criptovalute.

Attiva da un bel po’ di tempo era stata già, per esempio, l’App Cash di Square – fintech americana gestita dal CEO di Twitter Jack Dorsey – che aveva già deciso di accettare Bitcoin dal 2018. In ogni caso, la decisione di PayPal sanciva l’espansione della platea dei servizi sulle criptovalute. Grazie alla spinta PayPal – a fine novembre si parlava già di una marea di ordini di acquisto -l’adozione globale del Bitcoin sarebbe salita, nel periodo compreso tra il giugno del 2020 e il luglio del 2021 – stando al trend dell’indice Global Crypto Adoption Index della piattaforma di dati sulle blockchain Chainalysis – dell’880%, come riporta oggi un articolo di Livemint.

A tal proposito, si segnala che l’India è al secoindo posto nel mondo per quanto concerne l’adozione dei cripto asset, dietro il Vietnam, ma davanti a paesi come gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Cina.

Tornando alla novità appena annunciata, la società ha informato che PayPal Holdings consentirà anche ai suoi clienti del Regno Unito di acquistare, vendere e detenere Bitcoin e altre criptovalute, a partire da questa settimana. Si tratta della prima espansione globale del servizio sulle criptovalute di PayPal al di fuori degli Stati Uniti.

La società CoinGecko ha calcolato che il valore totale del mercato delle criptovalute si attestava ieri, domenica 21 agosto, a $2,17 trilioni, in crescita dell’1,1% nelle ultime 24 ore. La crescita della capitalizzazione è stata sostenuta, negli ultimi sette giorni, dal rally del 18% del Cardano. Molto bene anche il Binance Coin (+11%), mentre il Dogecoin è rimbalzato nello stesso arco temporale del 9% circa e il Solana ha fatto addirittura +73%.