Bitcoin: con quotazioni superiori a 48mila$, obiettivo 52mila possibile in settimana (analisti)

24 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il movimento rialzista del Bitcoin partito dai minimi di luglio è arrivato fino al limite dei 50 mila dollari. Dopo aver oscillato per settimane all’interno di un range compreso tra 30mila e 40mila, a seguito del record di sempre testato vicino i 65mila dollari, alla metà di aprile.

“Crediamo che le ragioni che hanno portato a questo movimento positivo siano legate al ritorno di entusiasmo sia da parte dei sistemi di pagamento internazionali come Paypal (ammesso anche ai propri utenti del Regno Unito oltre a quelli statunitensi di utilizzare un servizio per scambiare la criptovaluta) sia dei grandi fondi che sono tornati a lanciare nuovi ETF sulla criptovaluta sia dei broker che hanno aumentato l’offerta di derivati su bitcoin”, commenta Filippo Diodovich, senior market strategist di IG Italia, che poi aggiunge che da un punto di vista tecnico “se le quotazioni del bitcoin dovessero mantenersi al di sopra dei 48 mila dollari esistono forti possibilità che la criptovaluta possa raggiungere in settimana anche i prossimi obiettivi a 52mila dollari”. Secondo l’esperto, conferme per tali prospettive grafiche positive arriveranno con il superamento della resistenza a 50500 dollari.