Biden conferma Jerome Powell alla guida della Fed, Brainard sua vice: ‘fiducia nella loro capacità di tenere bassa l’inflazione’

22 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato l’intenzione di confermare Jerome Powell alla guida della Federal Reserve, la banca centrale Usa. Powell continuerà dunque a essere il timoniere dell’istituzione, inaugurando il suo secondo mandato.

I candidati considerati più probabili a ottenere lo scranno più alto della Fed erano stati considerati lo stesso Powell e la governatrice Lael Brainard.

Molti avevano fatto notare che, se Biden avesse scelto Brainard, la Fed avrebbe assunto una natura ancora più dovish.

Lael Brainard è stata scelta per la posizione di vice presidente del board dei governatori, al posto di Richard Clarida, il cui termine scade il 31 gennaio, 2022.

“Così come ho detto in precedenza, non possiamo tornare semplicemente a dove eravamo prima della pandemia – ha detto Biden, stando a quanto si legge nel comunicato stampa con cui è stata annunciata la decisione -Abbiamo bisogno di ricostruire e migliorare la nostra economia, e sono fiducioso nel fatto che Powell e Brainard si concentreranno a tenere bassa l’inflazione, a mantenere i prezzi stabili, a garantire una piena occupazione, che renderà la nostra economia più forte che mai”.