Best Buy: trimestrale sopra le stime, ma outlook delude. Titolo -8%

24 Maggio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Trimestrale superiore alle attese per la catena americana di negozi di elettronica Best Buy, che ha annunciato per il primo trimestre un utile per azione adjusted pari a 0,44 dollari contro i 35 centesimi del consensus, mentre i ricavi sono calati meno del previsto a 8,44 miliardi (consensus 8,29 miliardi).

Le vendite a parità di negozi sono rimaste stabili (la società aveva previsto un calo tra l’1% ed il 2%). Per il secondo trimestre Best Buy stima consumi più fiacchi del previsto e nello specifico un Eps adjusted di 0,38-0,42 dollari sotto i 50 centesimi indicati dal consensus. Al momento il titolo cede l’8,33% in Borsa.