Benvic (Investindustrial): acquisita la statunitense Chemres

10 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Benvic ha annunciato l’acquisizione di Chemres, azienda statunitense leader nella fornitura di polimeri, composti personalizzati e soluzioni per una varietà di settori, tra cui quello medico, del packaging e dei cavi. L’integrazione di Chemres, si legge nel comunicato, permetterà a Benvic di fare il suo ingresso nel mercato statunitense e di rafforzare la sua presenza nel settore medico, consentendogli di diventare un fornitore globale chiave per questo segmento. Benvic, infatti, combinerà la sua comprovata esperienza nella fornitura di soluzioni altamente innovative con la conoscenza del mercato nordamericano di Chemres e con il suo consolidato portafoglio clienti.

Basata a Princeton (New Jersey) e con sedi operative a Chesapeake (Virginia), Chemres è una società specializzata nell’attività di compounding, con un forte posizionamento nel mercato statunitense delle lenti a contatto e vanta relazioni di lungo termine con i clienti nei settori di riferimento in cui opera. L’acquisizione di Chemres rappresenta la nona acquisizione dopo l’ingresso di lnvestindustrial nel capitale nel 2018. In Italia, in particolare, Benvic ha portato a termine 5 operazioni tra cui l’acquisizione, avvenuta nel 2019, di Modenplast Medical. Nel 2020 è stata acquisita Luc & Bel, produttore italiano specializzato nella progettazione e realizzazione di componenti per dispositivi medici, alla quale nel 2021 sono seguite le attività selezionate di compounding TPE e PP da Celanese, che coprono i segmenti Infill (per erba sintetica), Appliance PP, in particolare per elettrodomestici, e Footwear in Europa. Il management di Chemres, guidato dal fondatore Paul Keimig, sta collaborando con Benvic per la sua crescita in Nord America.