Bce: taglio ai tassi depositi sarà più ampio di quanto atteso

9 Novembre 2015, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – All’interno del Consiglio direttivo della Bce stanno aumentando i favorevoli a un taglio dei tassi sui depositi bancari più ampio rispetto a quanto atteso dai mercati. E’ quanto hanno riferito a Reuters quattro esponenti dello stesso consiglio.

La Bce ha tagliato il tasso che applica alle somme depositate dalle banche presso di essa a -0,2% nel settembre del 2014.  Nell’ultimo meeting, il numero uno Mario Draghi ha chiaramente segnalato l’intenzione di procedere ad altre riduzioni.  Al momento, sui mercati finanziari si scommette su una riduzione ulteriore dello 0,1%.