Bce, Lagarde: fine PEPP a marzo 2022, ma raddoppiamo APP a 40 miliardi in II trimestre

16 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il piano PEPP (QE pandemico) terminerà alla fine di marzo del 2022. Lo ha confermato Christine Lagarde, numero uno della Bce, nella conferenza stampa successiva all’annuncio della banca centrale europea, ribadendo quando emerso dal comunicato del Consiglio direttivo.

Lagarde ha reiterato anche che il QE tradizionale, ovvero l’APP, continuerà al ritmo di acquisti di asset per un valore di 20 miliardi di euro, per poi rafforzarsi a 40 miliardi nel secondo trimestre del 2022 e ridursi a 30 miliardi nel terzo trimestre.

Nel secondo trimestre, gli acquisti torneranno al ritmo di 20 miliardi di euro al mese.